Post più popolari

martedì 18 dicembre 2012

Concorso letterario nazionale Cinderella: il sogno di Angela e Raffaele si realizza!


Sono gli occhi blu di un bimbo di 19 mesi che guardano felici e sorridenti la sua mamma che si muove come una principessa sul palco a rappresentare l’immagine più bella della prima edizione del concorso letterario nazionale “Cinderella: vinci l’abito da sposa che hai sempre sognato”. Il concorso organizzato da Mom&Woman Onlus in collaborazione con Giorgia F e PFG Style e patrocinato dal Comune di Fabriano è stato l’espressione della valorizzazione del talento delle donne indipendentemente dai mezzi economici posseduti o dal vissuto quotidiano.
Angela Buta ed il suo racconto straordinario pieno di amore, vita vissuta, difficoltà e denso di emozioni vince il Concorso e si aggiudica il primo premio: un meraviglioso abito da sposa a marchio Giorgia F.
La giuria presieduta da Patrizia Finucci Gallo di PFG STYLE sancisce commossa il suo verdetto dopo aver vissuto a pieno la favola delle tre ragazze finaliste.
Anche Cristina e Sarah, le altre due concorrenti, hanno gioito commosse per la vittoria di Angela.
Molti i costruttori del successo di questo evento, in regia la mitica Giorgia F, i ballerini della scuola di danza Tersicore che hanno interpretato danzando i racconti, gli artisti Fernanda Quaglia, Annarita Cacciatore, Monica Lascone, Davide Rotella che li hanno rappresentati, i Doctor Sixties con la voce incantevole e graffiante della loro interprete che hanno reso la magia nelle note,  l’attrice Erika Viola Ferranti che ha recitato i racconti e poi la bellissima Janet de Nardis.
“E’ nella commozione, nella felicità e nel riscatto che ho visto negli occhi di Angela ed in quelli di suo figlio, che si compie la massima realizzazione del lavoro duro, spesso ostacolato che vede Mom&Woman sempre in prima linea nella tutela dei diritti di donne e mamme in difficoltà e nella valorizzazione del loro grande talento.  L’emozione di aver speso competenze per una causa etica è diventata un fatto concreto e non è rimasta alle belle parole. La via del bene è una strada in salita, stretta e piena di sacrificio ma se riesci a farne la tua strada allora si compirà qualcosa di grande che non appartiene solo a te ma è di tutti. E’ questa la grandezza della solidarietà” afferma Marzia Del Prete, Presidente Mom&Woman Onlus. 
Durante l’evento è stato consegnato il premio impresa solidale anno 2012 di Mom&Woman Onlus a Giorgia F, per l’impegno, la professionalità e l’umanità dimostrata durante la prima edizione del Concorso letterario Cinderella.
E speriamo che sia il primo di una lunga serie…
Angela Buta, vincitrice della prima edizione del Concorso Letterario Cinderella


3 commenti:

laura ha detto...

è stato un evento bellissimo ed emozionante!!!!!

Anonimo ha detto...

bellissima manifestazione complimenti a mom%woman e logicamente al suo presidente Marzia Del Prete per averci donato un pomeriggio da favola.

Patrizia Finucci Gallo ha detto...

un evento meraviglioso! Siete splendidi